martedì 5 novembre 2013

PEPPA PIG VOLA IN MONGOLFIERA

Torta Peppa Pig
 
 
Eccomi nuovamente alle prese con la simpaticissima Peppa Pig. Ormai tutti conosciamo questo cartone animato ed i suoi personaggi, che Federica ha voluto presenti sulla torta, per festeggiare il compleanno di sua figlia Gaia e delle amichette, tutte nate lo stesso giorno!
 
 
Torta Peppa Pig
 
 
Il giorno prima ho preparato il Pan di Spagna, il giorno stesso la crema pasticcera, la crema al cioccolato fondente, la crema al burro, ed infine ho messo tutto in frigorifero. Per completare, ho colorato la pasta di zucchero ed ho rivestito la torta.  
 
 
Peppa pig
 
 
La casetta, i personaggi, la mongolfiera, sole, nuvole, cespugli ed arcobaleno, sono stati invece preparati nei giorni precedenti, in ogni ritaglio di tempo. Dietro ad una torta così c'è molto lavoro; bisogna creare le varie parti, dargli il tempo di seccare un po' per stare in piedi e non accasciarsi in fase di montaggio, immaginare tutti i componenti, insomma: bisogna progettare!
 
 
Peppa Pig in Mongolfiera


 .....E bisogna avere padronanza di alcune tecniche di modelling, sia per ciò che riguarda i personaggi, come George in piedi sui suoi stivaletti rossi, che per altri elementi come la mongolfiera e la lavorazione a cesto.  Bisogna infine utilizzare i diversi tipi di pasta a seconda delle esigenze. Per la mongolfiera e l'arcobaleno ad esempio, ho preparato io stessa la Pasta di zucchero, addizionandola di CMC per farla seccare velocemente e renderla più solida.



George




Rebecca Coniglio e Susy Pecora


Infine bisogna avere fantasia, non solo nella progettazione della torta, ma anche, e direi soprattutto, nella soluzione dei problemi che ogni torta inevitabilmente comporta. Comunque con la pratica si migliora sempre di più, e si affinano tutte le tecniche.



Peppa Pig
 
....Tutto questo, per dire che mi sono impegnata molto per questa realizzazione, ho sperimentato, ho capito come risolvere certe problematiche, e  sento di aver fatto un bel passo avanti nel mio percorso di decoratrice, tant'è che se guardo indietro alle prime torte che realizzai un paio d'anni fa, non le sento più mie, come se le avesse realizzate un'altra persona! 
 
 
Candy Gatto


Inizio a vedere con soddisfazione le mie "creazioni" senza soffermarmi esclusivamente sui difetti, ma valutandone anche i pregi. Per me questo atteggiamento rappresenta un grosso passo avanti :)




Particolare retro torta
Auguri Gaia, Isabella ed Azzurra! Buon Compleanno.

6 commenti:

  1. Ed hai completamente ragione, è una torta molto ben fatta, è logico che ne devi essere orgogliosa!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie! Peccato che oggi rivedendola per foto, ne vedo di nuovo solo i difetti ahahah! Sono incurabileeeee :)

      Elimina
  2. Hai fatto un capolavoro!!! Ma come si fa a mangiare una simile meraviglia??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Grazie...Cmq tutti decapitati, a cominciare dalla povera Peppa :))))))

      Elimina